Blog

L'importanza della sitemap XML a livello SEO

Quando si tratta di migliorare il posizionamento di un sito web, la sitemap XML rappresenta un elemento che non è possibile ignorare.

Il protocollo XML consente a Google e ad altri motori di ricerca di comprendere facilmente la struttura del sito web durante la sua scansione.

Il protocollo XML è stato introdotto da Google nel 2005 ed è noto come “protocollo di inclusione URL”, a differenza del file robots.txt che, invece, serve per segnalare ciò che si desidera escludere dalla scansione operata dai motori di ricerca.

 

Perché è importante creare e caricare una sitemap?

 

Fate uno sforzo di fantasia e immaginate che il vostro sito web sia una casa; ogni pagina del vostro sito (URL) sarà invece una stanza.

A questo punto, vi sarà facile pensare alla Sitemap XML come ad una sorta di planimetria che rende più identificabile ogni stanza agli occhi di chi la osserva.

Se torniamo a parlare di web, dunque, la sitemap consentirà a Google di capire meglio qual è la struttura esatta del vostro sito web, identificando tutte le URL che ne determinano la composizione.

 

Se non pubblico la sitemap sul mio sito web, sarò penalizzato.

 

La risposta è indubbiamente... “ni”.

Mi spiego meglio: la mancanza di una sitemap sul proprio sito web renderà quest'ultimo più difficilmente scansionabile da Google. Ora, tutti sappiamo quanto sia importante il lavoro di Google per quanto riguarda la riuscita del posizionamento del nostro sito. Quindi è altamente consigliabile, anche se non strettamente necessario, pubblicare la sitemap sul proprio sito web, in modo da rendere il lavoro di Google più agevole e aumentare così il PR.

 

Quando è assolutamente necessario inserire una sitemap ?

 

Come ho già spiegato, avere una sitemap è sempre importante, ma lo è ancora di più se vi trovate in una delle seguenti situazioni :

 

  • Hai un sito web con una struttura complessa o molti link interni

  • Il tuo sito è nuovo

  • Il tuo sito ha pagine dinamiche (es: e-commerce)

 

 

Quali sono i vantaggi di avere una sitemap XML ?

 

Avere una mappa del sito è utile soprattutto per i seguenti motivi :

 

  • Elenca tutte le URL del tuo sito, comprese le pagine che difficilmente sarebbero state rintracciabili dai motori di ricerca

  • Fornisce informazioni temporali sui cambiamenti effettuati sul sito web

 

 

Come si realizza una sitemap?

 

La risposta è : dipende se preferite il lavoro manuale o quello automatizzato.

Sicuramente, c'è differenza tra realizzare con le proprie mani una sitemap per il proprio sito o affidarsi ad un generatore automatico.

Se avete un sito web che aggiornate molto spesso, avrete bisogno di indicare nella sitemap la frequenza di aggiornamento; i generatori automatici consentono questa operazione, ma permettono di indicare un solo tipo di frequenza per tutte le URL.

Naturalmente, soprattutto se non siete troppo pratici di sintassi di programmazione, il consiglio è comunque quello di affidarsi ad uno dei tanti generatori automatici di sitemaps presenti sul web che , una volta inserita l'URL principale del vostro sito, genereranno una sitemap pronta per essere caricata.

 

Cosa devo fare dopo che ho generato la sitemap del mio sito web?

 

Una volta che la sitemap è stata generata, dovrete preoccuparvi di caricarla via FTP sul vostro sito web.

Fatto questo, recatevi sulla pagina di Google Webmaster Tools e seguite questa procedura :

 

  • Aggiungete il vostro sito web cliccando sul tasto "Aggiungi una proprietà"
  • A questo punto, vi verrà richiesto di scaricare il file di verifica di Google; scaricatelo e caricatelo via FTP sul vostro sito web. 
  • Confermate di non essere un Robot e Cliccate sul tasto "Verifica Ora"

 

Se avete seguito correttamente tutti i passaggi, il vostro sito comparirà nell'elenco della Dashboard. 

 

Come segnalare la Sitemap a Google?

 

  • In alto a destra, comparirà un pulsante con la scritta "Aggiungi/Testa sitemap".
  • Rimanete all'interno del Google Webmasters Tools e cliccate sul vostro sito web che compare nell'elenco dei siti web nella Dashboard. 
  • Nel menù a destra, cliccate prima sulla voce "Scansione" e poi sulla voce "Sitemap".

 

A questo punto, Google avrà preso in carico la vostra sitemap e nel giro di poco tempo procederà con la scansione delle URL del sito. 

 

 

Avete bisogno di un'analisi SEO accurata per capire come migliorare il vostro sito web? Rivolgetevi a me!

 

Iscriviti alla newsletter!

Iscriviti alla newsletter per essere sempre aggiornato sui nuovi articoli!

DSstudio di Desirée Pucci
P.IVA 06618980483

Questo sito utilizza cookies anche di terze parti per ottimizzare l'esperienza di navigazione. Per accettare e continuare la navigazione, clicca su "Chiudi".